Storia

Una storia a colori

Il Colorificio Torre è stato fondato nel 1940 da Federico Torre, capostipite e primo direttore di stabilimento.


Dopo un breve avvio di produzione nelle case del borgo di San Quirico, nell'immediato dopoguerra e con il conseguente boom economico, l'azienda si è ingrandita occupando una nuova sede, sempre a Genova, commissionata all'illustre Architetto Lorenzo Castello che realizzò un progetto in puro stile razionalista, oggi testimonianza di quell'epoca.
 

Dagli anni '70 il figlio Luigi ha aumentato la notorietà del marchio Torre in tutto il territorio nazionale ed il colorificio, da azienda operante nel settore edile, è progressivamente diventato una delle poche imprese fornitrici ufficiali della Marina Militare Italiana. Un riconoscimento conquistato anche grazie all'acquisizione del colorificio Ceveco, già produttore di vernici certificate dall'ente militare.

Sotto la guida dei figli di Luigi - Beatrice, Federico, Lorenza e Simonetta - il Colorificio ha ulteriormente potenziato la sua presenza nelle zone del centro e del nord e con una specializzazione netta dei suoi prodotti nel settore dell'edilizia professionale.

Dal 2010 il Colorificio Torre, anche per fronteggiare le sfide dei mercati internazionali è entrato a far parte del Gruppo Orazio Brignola Spa e dal 2013 fa parte di Boero Group, uno dei gruppi leader nel settore dei prodotti vernicianti in Italia.